Dante Alighieri - Petrus Iohannis Olivi -

Giu 16 2018

The Spiritual Franciscans and Dante’s “Commedia”:  a lost readership. (AAIS Conference 2018)

      AAIS (American Association for Italian Studies) Conference Sant’Anna Institute, Sorrento 14-17 June 2018 DANTE’S READERS: A MATERIAL APPROACH Organizers: Natale Vacalebre, University of Pennsylvania, and Lorenzo Dell’Oso, University of Notre Dame Alberto Forni The Spiritual Franciscans and Dante’s Commedia : a lost readership My aim is to give a brief account of a …

Continua a leggere »

Giu 08 2018

Dante e Gioacchino da Fiore – VII

  INDICE GENERALE I Introduzione. 1. L’angelo dalla parola ornata. 2. L’Ordine finale. 3. Evangelium aeternum. II  1. Tempus amplius non erit  (Ap 10, 5-7). 2. Roma, la grande meretrice (Ap 17, 1). 3. Al modo delle rane  (Ap 16, 12-14). III 1. L’instabile arena del mare (Ap 12, 18). 2. I quattro lati dell’altare d’oro (Ap 9, …

Continua a leggere »

Apr 09 2018

Dante e Gioacchino da Fiore – VI

  VI.  Variazioni sul tema della voce Indice generale – Avvertenze Una delle norme su cui si fonda il rapporto tra Commedia e Lectura super Apocalipsim consiste nel fatto che più luoghi della Lectura possono essere collazionati tra loro, secondo un procedimento analogico tipico delle “distinctiones” ad uso dei predicatori [1]. La scelta non è arbitraria. Vi …

Continua a leggere »

Mar 14 2018

Dante e Gioacchino da Fiore – V

  V. La resurrezione della testa della bestia che sembrava uccisa (Ap 13, 3; 17, 8) Indice generale – Avvertenze Nel capitolo XIII (quarta visione) vengono descritte due bestie: una che sale dal mare (Ap 13, 1-10), l’altra che sale dalla terra (Ap 13, 11-18). La bestia che sale dal mare ha sette teste e dieci …

Continua a leggere »

Feb 10 2018

Dante e Gioacchino da Fiore – IV

    IV.  1. I quattro sensi della Scrittura (Ap 6, 6). 2. La montagna dell’anagogia (Ap 21, 2.10). 3. L’altare dei profeti consorti nella pietas (Ap 8, 3). Indice generale – Avvertenze 1. I quattro sensi della Scrittura (Ap 6, 6)   Al “pelago” della Scrittura sono applicabili i quattro sensi tradizionali, sui quali Olivi …

Continua a leggere »

Feb 08 2018

Dante e Gioacchino da Fiore – III

  III. 1. L’instabile arena del mare (Ap 12, 18). 2. I quattro lati dell’altare d’oro (Ap 9, 13). 3. I limiti invalicabili dell’Impero romano (Ap 9, 14). 4. Odiare la carità fraterna (Ap 16, 10-11). 5. Le corazze degli pseudoprofeti (Ap 9, 17). Indice generale – Avvertenze   1. L’instabile arena del mare (Ap 12, 18) Ad Ap …

Continua a leggere »

Dic 31 2017

Dante e Gioacchino da Fiore – II

II.  1. Tempus amplius non erit  (Ap 10, 5-7). 2. Roma, la grande meretrice (Ap 17, 1). 3. Al modo delle rane  (Ap 16, 12-14). Indice generale – Avvertenze   1. Tempus amplius non erit  (Ap 10, 5-7) Nel capitolo X si tratta dell’angelo che, al suono della sesta tromba (terza visione), ha la faccia come il sole: per …

Continua a leggere »

Dic 08 2017

Dante e Gioacchino da Fiore – I

  INTRODUZIONE Vieux prophètes du Moyen-Âge, qui nous promettez l’Évangile éternel: venez à notre aide! Jules Michelet [1] “Rabano è qui, e lucemi dallato / il calavrese abate Giovacchino / di spirito profetico dotato”. Sulle parole di san Bonaventura pronunciate nel cielo del Sole, dove si mostrano gli spiriti sapienti (Par. XII, 139-141), scriveva Arsenio Frugoni: …

Continua a leggere »

Gen 13 2017

Il giubileo di Dante. La “porta di san Pietro” e l’angelo del sesto sigillo

  Questo articolo costituisce l’ultima parte del saggio Dante e Bonifacio VIII, pubblicato su questo sito il 19 maggio 2016. Data la sua estensione, viene presentata separatamente. Alla parte sinottica, conseguente alle Tab. I-XV, viene pertanto complessivamente assegnata l’indicazione: (Tab. XVI). In “Collectanea Franciscana”, 86/1-2 (2016), pp. 65-115, è stato pubblicato Dante e il Giubileo …

Continua a leggere »

Gen 12 2017

Dante profeta. Cavalcante, Farinata e la scimmia indovina di mastro Pietro

  1. Una scimmia eterodossa. 2. Dante e Guido Cavalcanti (Inferno X). 2.1. La nuova era s’avvicina, ma quando inizia? 2.2. Un passato remoto equivoco (“ebbe”): morte corporale o sostituzione nel primato della “gloria de la lingua” ?. 3. Essere “sospesi”: desiderio inappagato di Dio o vita contemplativa? 4. La vittoria dei contemplativi. 5. Le incertezze …

Continua a leggere »

Post precedenti «

coriell-harriette@mailxu.com